mercoledì 1 febbraio 2012

RITRATTO SEGUGI DEL GIURA

Questo è uno dei pochi quadri che ho dipinto che andranno ad abitare all'estero.
Il richiedente è un simpatico ragazzo del Valais, nel sud della Svizzera, che parla solo francese e spagnolo, lavora nel settore dell'edilizia ed adora gli animali, in particolare i suoi due bellissimi segugi del Giura, che mi ha chiesto di ritrarre in questo grande (cm. 40x50) quadro su serpentino: a sinistra, il maschio, Adeen; a destra, la femmina, Cora.


E qui sotto la foto che gentilmente lui mi ha inviato e che mostra come appare il quadro dopo essere stato appeso nella location prescelta, la cappa del camino di casa:


4 commenti:

sanper47 ha detto...

Che belli! Davvero somiglianti e bellissimo anche lo sfondo, presumo proprio le montagne del Giura. Complimenti.

PAOLA ha detto...

Grazie mille!! Lo sfondo l'ho preso da un'immagine che mi piaceva particolarmente. Non credo siano le montagne del Giura. Segugio del Giura è proprio il nome della razza dei cani. Ciao e grazie ancora!

Tania ha detto...

il tuo blog è davvero originale!

complimenti! tania

http://glamourmaniacs.blogspot.com/

PAOLA ha detto...

Grazie Tania, sia per la visita al mio blog che per i tuoi complimenti!
Buona serata!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Chi lavora con le mani è un operario, chi lavora con le mani e la testa è un artigiano, chi lavora con le mani, la testa e con il cuore è un artista. SAN FRANCESCO D'ASSISI