venerdì 13 luglio 2012

CAPRIOLO TRA I FIORI


Fra gli ungulati, il capriolo è il mio preferito, non come semplicità di esecuzione (per quello è meglio il camoscio), ma come dolcezza nell'espressione degli occhi. Sembra un tenero cucciolo anche quando è adulto, come in questo caso.
Il supporto è una sezione di tronco di betulla e misura cm. 25x40 circa e il dipinto mi è stato richiesto da un simpatico ragazzo trentino appassionato di animali di montagna.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Chi lavora con le mani è un operario, chi lavora con le mani e la testa è un artigiano, chi lavora con le mani, la testa e con il cuore è un artista. SAN FRANCESCO D'ASSISI