giovedì 29 settembre 2016

TARGA COMMEMORATIVA

Quando pensiamo alle targhe commemorative da posare sulle lapidi, quasi sempre facciamo riferimento alle persone. Ma c'è anche chi le vuole per il cucciolo che amava tanto e che ha perso.
Come L., che ha regalato alla suocera il ritratto del suo Slatan, scomparso da poco. Ritratto inserito, appunto in una targa in serpentino con tanto di dedica. Insomma, un grandissimo gesto d'amore.




Se anche voi avete perduto il vostro compagno a quattro zampe o conoscete qualcuno a cui è successo, e volete aiutarvi/lo a ricordarlo, potete avere la vostra targa su misura con il ritratto, dipinto a mano, e con una scritta personalizzata.


2 commenti:

RobbyRoby ha detto...

emozionante.

PAOLA ha detto...

Grazie Roby!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Chi lavora con le mani è un operario, chi lavora con le mani e la testa è un artigiano, chi lavora con le mani, la testa e con il cuore è un artista. SAN FRANCESCO D'ASSISI