domenica 28 marzo 2010

RITRATTO CERVINO

Un altro paesaggio di montagna. Non le mie montagne, ma un po' più lontane, stavolta.
Questa foto del Cervino è stata scelta per realizzare un quadro molto grande - cm. 60x90 - che mi ha impegnato sì per molto tempo, ma mi ha dato anche molta soddisfazione.



Mi ha divertito molto il fatto di doverla riprodurre fedelmente nei minimi particolari, pur non essendoci dettagli significativi in primo piano e pur dovendo riportare un'immagine più o meno quadrata su una tela rettangolare.


Questo è un dettaglio della vetta:

Se siete amanti, come me, di questi magici panorami alpini, soprattutto quando sono innevati, andate a vedere anche questo, questo e questo.
E infine, un piccolo omaggio personalizzato per i miei clienti: due tovagliette per la colazione, con le immagini, dipinte a mano naturalmente, dei loro due gatti.
Gatti che avevo già dipinto per loro qui.


4 commenti:

Cicabuma ha detto...

Quanto sei brava... e anche prolifica!!!
Io sono ferma, fermissima. Sembro aver perso ogni entusiasmo, non disegno più, non faccio più niente!!!
Dovrei prendere esempio da te, così piena di entusiasmo, sempre piena di idee...
Le cose non vanno bene per la salute di mio marito e certo questo mi ha bloccata.
E' sempre un piacere immenso passare da te e vedere i bellissimi lavori che fai!!!
Un bacio
Francesca

PAOLA ha detto...

Ciao, Francesca.
Che belle parole, grazie!
Mi spiace tantissimo sentirti così abbattuta, spero niente di grave per tuo marito...
Uno di questi giorni ti scrivo senz'altro una mail!
A presto, un abbraccio forte!

Ro ha detto...

Ciao cara, ti auguro una felice pasqua e complimenti per il tuo dipinto ...

piccolaaiko ha detto...

Ciao! che brava che sei! complimentissimi.
Tania

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Chi lavora con le mani è un operario, chi lavora con le mani e la testa è un artigiano, chi lavora con le mani, la testa e con il cuore è un artista. SAN FRANCESCO D'ASSISI