sabato 29 gennaio 2011

RITRATTO D'EPOCA

Nella fotografia che mi ha dato questa signora compaiono, come vedete, anche alcune persone.
Beh, la richiesta è stata di bypassarle e dipingere solamente tutto il contesto (cosa che, data la mia scarsa predisposizione a ritrarre soggetti umani, non mi è affatto dispiaciuta!).


Così è nata questa riproduzione su lastra di serpentino (cm. 30x30 ca.) realizzata con acrilici e china color seppia mescolati assieme, come, del resto, avevo già fatto qui e qui.


Fra i tantissimi animali che dipingo, penso che ogni tanto sia interessante dedicarsi anche a soggetti come questi.

3 commenti:

MariCrea ha detto...

che dire?!
Wow!!!!

Rosa-kreattiva ha detto...

Ciao Paola,
è da un pò che manco, ma non mi sono dimenticata di te ogni volta che guardo il ritratto di dolly in salone penso a te, che meraviglia questo paesaggio, mi farebbe piacere inserirti nella slidebar sul mio blog per farti un pò di pubblicità(e in qualche maniera sdebitarmi con te) hai un banner, se si me lo manderesti a questa mail goccedioceano2000(at)libero(dot)it
Ciao rosa.kreattiva

PAOLA ha detto...

@Mary: grazie mille per il tuo "WOW"!!
@Rosa: grazie anche a te!! Ti scrivo subito!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Chi lavora con le mani è un operario, chi lavora con le mani e la testa è un artigiano, chi lavora con le mani, la testa e con il cuore è un artista. SAN FRANCESCO D'ASSISI